Skinfood Black Sugar Cleansing Oil

I Cleansing Oils sono uno dei prodotti che compro un sacco senza preoccuparmi di farci troppe ricerche... Se mi piacciono e non costano molto, li compro. Se sono particolari e hanno una confezione particolare, li compro. Li compro comunque. Non posso più immaginare la mia vita senza olio struccante, perchè trovo il double cleansing l'unico modo veramente efficace per rimuovere tutto il trucco dal viso. Allo stesso tempo, non sono molto esigente, anche se noto le differenze fra i vari oli, per questo specifico che anche se dovrebbero fare la stessa cosa, non funzionano tutti allo stesso modo.
Il post di oggi è su un prodotto bestseller di Skinfood, il Black Sugar Cleansing Oil. Ovviamente avete già sentito questo nome! Ho recensito un altro prodotto della stessa linea, la Black Sugar Mask, qui. La linea allo Zucchero Nero di Skinfood è davvero una delle più famose, ed è particolarmente amata da chi ha la pelle grassa e pori dilatati. Questo non significa che pelli secche e sensibili non debbano usarle! Al contrario, ho trovato i loro prodotti davvero adatti anche alle pelli più sensibili.

Cleansing oils are one of the products that I buy a lot without any particular type of research on them....If I like them and they don't cost a lot, I buy them. If they are fancy and in a pretty package, I buy them. I'm just a /lot/ into them. I can't really imagine my life without a cleansing oil, because I find the double cleansing the only way to completely remove my makeup. At the same time, even if I'm not extremely picky, I notice the differences between them, and that's why I can say that cleansing oils are not the same even if they pretty much do the same stuff.
Today's post is about a great bestseller cleansing oil from Skinfood: the Black Sugar Cleansing Oil. Of course you've already heard this name! I've reviewed another product of the same line, the Black Sugar Mask here. The Black Sugar Line from Skinfood is really one of the most famous ones, and it's mainly loved by people with oily skin and large pores. This doesn't mean that dry or sensitive skins can't use them! On the contrary, I've found their products suitable even for sensitive skins.



Ho comprato questo cleansing oil molto tempo fa qui, dove potete vederlo quando era ancora bello pieno. Ora Skinfood ha repackagiato molte delle sue linee e troverete quest'olio, come molte altre cose, con un'altra confezione. Non posso dire molto sul packaging perchè è una normalissima bottiglia di plastica con un cosetto(termine altissimamente tecnico) che serve a bloccare il tappo, e a non far uscir fuori il prodotto. Siccome il packaging non è più questo, è anche un po' superfluo dare altre informazioni.

I've purchased this cleansing oil long time ago here, where you can see it when it was still full. Now, Skinfood has repackaged many of their lines, so you'll find the newest ones in their new bottles.
I can't really say anything about the packaging, because it's a normal plastic bottle that comes with a cap that can prevent the product from spilling everywhere. Since the packaging is not the same as it used to be, I can't really give you many more informations.




Questo olio struccante è molto più spesso e denso del Klairs Gentle Black Deep Cleansing Oil. E' leggermente dorato e se si guarda da vicino contiene alcune chiazzette dorate; sono residui di zucchero nero brasiliano dissolto nell'olio. E' molto denso, come stavo dicendo sù, e quando lo si applica sul viso lo si sente bello grasso e scivoloso. Da' un po' la sensazione di bloccare la pelle, si può sentire soprattutto quando lo si massaggia, e il viso diventa leggermente accaldato. Uso quattro pompette per togliere il trucco super pesante, oppure due quando ho una base molto leggera.
Suppongo che se siete qui da un po', saprete che i cleansing oil sono anche detti "First step cleansers" nella tecnica del double cleansing, quindi li si massaggia a freddo sul viso per far sciogliere il trucco. Una volta fatto ciò, con le mani bagnate si massaggia la pappetta oleosa per fare emulsionare l'olio e l'acqua. La schiuma che fa è molto cremosa rispetto a quella di altri oli; però non immaginate di trovarvi una bella spuma schiumosa, è solo una cremina densa.

This cleansing oil is way more thick and dense than the Klairs Gentle Black Deep Cleansing Oil. It's a slightly golden color, and if you look closely, you'll see some gold-orangy particles in it, that are just stain in the liquid, they are not hard particles. It contains Brazilian black sugar...maybe those are residues? As I said, it's really dense, and when you apply it on the face it feels really thick and slippery. It's a little bit occlusive, you can definitely feel it while you massage it, and my face gets slightly warm each time I use it. I use four pumps to get rid of my super thick makeup, two when I have very light base.
I guess you all know that cleansing oil are the "first sep cleansers" in the double cleansing technique, so you massage it on your face and break up the makeup. Then, you have to wet your hands and massage it to emulsify the oil. The lather it makes it's really thick compared to other oils, but you don't have to imagine a foamy mousse or something.

Skinfood Black Sugar Cleansing Oil



Scioglie il trucco immediatamente, ed è super veloce ed efficace. E' anche mooolto veloce a sciogliere il trucco occhi waterproof e il mascara.
Qualcosa di delicato come il cleansing oil di Klairs ci mette di più a sciogliere il trucco waterproof, ma non è pesante. Il motivo per cui sto comparando questi due olii è che sono molto simili, così come le maschere al black sugar. Penso siano un dupe, anche se nemmeno del tutto. La linea al Black Sugar di Klairs è più per pelli sensibili, e per pelli che soffrono d'acne: nessuno dei loro prodotti mi ha irritato, o era troppo pesante. Inoltre...amo la loro filosofia e il loro packaging. Con Skinfood...eh, dipende. Ho trovato un sacco di prodotti flop, ma anche un po' di prodotti carini nella loro gamma. Con questo non voglio dire che questo olio struccante sia un flop: mi è piaciuto molto. Ma, tenendo conto del fatto che il prezzo è salito rispetto ai 12 dollari che avevo pagato, onestamente col senno di poi non credo pagherei il prezzo che costa ora. Se dovessi scegliere fra i due prenderei il Klairs, che per me vale tutti i suoi 22 dollari.

It really take off my makeup immediately, tt's super fast and effective. It's also very quick when it comes to dissolve eye make up, waterproof mascara etc.
Something gentle like the Klairs one takes more time to dissolve waterproof makeup, but it doesn't feel heavy. The reason why I'm comparing these two oils is because they're similiar, just like the scrub and the mask are. I think they're a dupe in some way, but not totally. The Klairs Black Sugar line is more for sensitive skins, and acne prones skin: none of their products ever irritated me, or felt too heavy. Also...I love their philosophy and packaging. With Skinfood...it depends, I found a lot of flops, but also nice things. This doesn't mean that this cleansing oil is a flop: I quite liked it. But at the same time, I've seen the price of this cleansing oil has increased, and if it would have been a nice option and a really nice product for its old price (I paid it maybe 12 euro?), I've seen it around for more and...nope. It's definitely not worth 22 $, while I gladly paid that price to repurchase the Klairs one.






Potete trovare questo cleansing oil qui [Per alcuni siti ho sconti Qui):| You can find this cleansing oil here (forsome sites I have discount codes here ):
W2Beauty | Roseroseshop | IbuyBeauti | Testerkorea

Skinfood Black Sugar Cleansing Oil