Aloha ragazzi e ragazze!
Oggi si parla di un brand mai comparso prima sul blog: Privia U!
Privia U New York è un brand che si ispira all'atmosfera chic di New York, ed ha un packaging caratterizzato da eleganti figure femminili. Non è una marca che si concentra su un target giovane, ma più sulle donne dai 30 anni in su', cosa che si riflette molto anche sui prezzi. Oltre ad avere la crema solare e la BB cream, ho anche dei prodotti di skincare che in alcuni casi si sono rivelati essere molto buoni, in altri delle vere ciofeche...Ma ne parleremo più avanti.

Aloha guys!
Today I'm going to introduce you to a brand called Privia U.
Privia U New York brand's concept is inspired by the chic atmosphere of New York, and their packaging is characterized by flowers and "chic" girls drawned all over them. I have this Sun cream and this BB cream, but also skincare products that I have been really enjoyed. 




La Repairing BB Cream di Privia è corposa, spessa, grassa...insomma, è proprio la classica BB cream di altri tempi, stile Missha, Skin79 e così via... BB creams che erano molto buone ed erano novità al loro tempo, ma oggi risultano un po' datate. Questa è solo la mia opinione, ma questo genere di BB creams secondo me continua a vendere solo per la fama che si sono fatte in passato, o perchè le persone non si sono ancora avventurate nel provare cose nuove. Ciò non significa che questo genere di BB faccia schifo, semplicemente io le considero "classiche". Quando parlo di classico, intendo bb creams con questa texture molto ricca, una consistenza corposa, grassa-oleosa al tatto e, soprattutto, con sottotono grigio. Dannato sottotono grigio! A chi è molto giallo,- ovvero un NC da Mac, per intenderci - questo genere di sottotono non sta assolutamente bene...Difatti quando la indosso sembro il cadavere di un ammalato di ittero. Inoltre, come spesso accade, queste BB creams si trovano solo in due colori, il 21 e il 23 [ciò succede anche con brands famosi, e non capisco il perchè!], e io, portatrice sana di colore 13/17, pur di testarla fuori casa, mi sono ritrovata a dover girare con un salutarissimo color 21. Comunque, a dispetto di questi preamboli, non mi sono trovata malissimo.

The Repairing BB Cream from Privia is really heavy, balmy, greasy...It's something I would define as "the classic BB cream", just like the ones from Missha, Skin79 etc.Those BB creams were really good and were a new thing long time ago, but nowadays they're a lil bit...outdated, in my opinion.This kind of BB creams keeps selling just cause they are famous, so they're the first name it comes to mind when you want to purchase something, so they're living to their name in my opinion...das not goood. This doesn't mean they're crap, but it only means they can be considered classic. When I talk about "classic" bb creams, I talk about grasy feeling, thick formula and grey undertone basically! If you have really yellowy skin (mac NC for reference), you know that those kind of grey undertons makes you look like a corpse. More often than not, those bb creams can be found in 21 and 23, only two colors (even if this is a common thing even for more famous brands).


Io non so quale fosse il target di questa BB cream, però suppongo fossero principalmente persone con pelle secca, perchè promette di mantenere la pelle idratata e una "copertura perfetta" per dare un effetto naturale alla pelle: insomma, un classico proprio. Posso capire ben poco del sito, purtroppo, visto che è in coreano, ma credo sia arricchita da vari estratti di piante e solite magiche cose.
Come ho già detto nella mia recensione per la Precious Mineral BB Cream in Cotton Fit di Etude House, questi prodotti non mi fanno impazzire per via del fatto che sono grasse... Non mi stupisce che anche questa "Repairing BB" dia un effetto satinato alla pelle. L'effetto non è neanche troppo bagnato, è decisamente confortevole da indossare. Il colore è ovviamente TROPPO scuro per me, ed è evidente che abbia un sottotono grigio che mi spegne in modo osceno. La coprenza...eh! Media, naturale (non è esattamente una coprenza perfetta) ma ben poco modulabile. Sebbene grazie alle sue proprietà idratanti non si appiccichi alle zone più disidratate, non è neanche la bb cream più performante di questa terra. Non dura moltissimo...diciamocelo. E' una bb cream senza infamia, nè lode; può essere un buon inizio per una ragazzina più giovane che se la vuole mettere a scuola o un novizio del makeup coreano, ma ritengo che per gente più esperta e che cerca più alte performance, questa non sia esattamente la migliore scelta.  Esiste anche una versione alla bava di lumaca, che a me non fa impazzire, ergo preferisco aver avuto questa fra le mani. Se fosse stata del mio colore l'avrei usata molto di più, perchè non mi ha dato allergie, ha proprietà emollienti ed indossata non è male.


Potete trovare questa BB Cream QUI.

Andando al prossimo prodotto, voglio approfittare per ricordarvi che è cosa buona e giusta usare un filtro solare giornalmente. A meno che voi non dobbiate fare un photoshoot, non credo vi freghi qualcosa se il filtro faccia o no riflesso nelle foto, no? Perchè oltre a questo motivo, non vedo altre ragionevoli motivi per non indossarlo. Non credete ai falsi miti: il cancro alla pelle esiste, ed è una cosa brutta. Le scottature possono lasciare macchie e cicatrici. L'acne NON GUARISCE con il sole, anzi, la pelle svilupperà macchie post brufolo più durature e pigmentate...Se avete brufolazzi, usate mucha protezione. Comunque, ormai sul mercato esistono un botto di solari diversi, con moltissimi finish, per tutte le taglie e le voglie U_U E dopo la paternale, andiamo alla recensione.

Let's talk about the next product: since it's a sunblock, let me remind you that you should use a protection everyday, no matter what. It's not only something people who uses acids should do. Unless you're supermodels who have to shoot pictures everyday, you really shouldn't care about the white cast that can be shown on the camera! If you don't use protection, you could regret it: never heard about melanoma? Skin cancer? Premature Aging? Sunburns??? Also, don't expose acne directly to the sun, because the sun doesn't help curing acne. On the contrary, the marks left by the pimples could persist if you expose it to the sun. Anyway, you can find different types of sunblocks on the market nowadays, so you really have no excuses U_U. Mom rant finished: Let me talk about this sun cream.


Non ho idea del perchè si chiami "V Face" Sun cream. Di solito un prodotto ha questa dicitura quando ha effetti liftanti, oppure quando da' un incarnato da bambolina. Ma....no. Insomma, no. Non fa nessuna di queste due cose. E' un genere di crema solare, anche qui, che odio. Perchè? Perchè io ho pelle secca. Questa crema ha un sacco di belle cose dentro, compreso acido ialuronico, ma è decisamente più adatta alle pelli grasse. Si stende decentemente, ma l'effetto sbiancante è inevitabile. E' davvero leggera, mi piace che non sia grassa e pesante, ma già questo fa capire che è adatta a pelli affette da più oleosità. L'effetto finale è molto mattificante, è seboregolatrice quindi a me secca la pelle. Questa cosa fa sì che il trucco risulti molto strano, quasi secco. Non la comprerei, non è adatta alla mia pelle secca!

I have no idea why this is called "V Face" sun cream. Usually whenever a product has this name, it has lifting effects, or it makes your skin look bright and lifted like a doll. But...nope. Definitely nope. It doesn't anything. This is the kind of sunblocks that I hate. Why? Because I have dry skin,
This cream has tons of nice ingredients, even Hyaluronic Acid, but it's definitely more for oily skins. It spreads easily, and the white-cast effect it's unavoidable of course. It's really light, I like the fact that it's not greasy or heavy, but these things already made me understand that this was going to be a cream for oily skins. The final result is a matte skin, and you can totally feel the powdery texture of the skin. It reduces sebum, and because of this, it dries up the skin. I wouldn't purchase it, because it's deeeefinitely not for me!




Come avete visto dal titolo, ci sarà una "part 2" e una "part 3", ve lo anticipo! Quando? Boh! :P
Per ora, spero di avere illuminato le vostre giornate con questi due prodotti "meh".

As you may have noticed from the title of this post, there is going to be a "part 2" and "part 3". When? I don't know :P  You'll soon find oooout.