Nabla Potion Paradise

[x] ENGLISH TRANSLATION COMING SOON [x]

La nuova collezione "Potion Paradise" di Nabla comprende sei nuovi ombretti in crema dalle tonalità molto particolari. I crème shadows non sono nuovi su questi schermi, poichè li avrete sicuramente visti con la collezione Artika e, in precedenza, un anno fa, quando fecero la loro prima comparsa qui. Ovviamente i crème shadows di Nabla sono ombretti in crema, ma anche ottimi eyeliners, grazie al fatto che si asciugano molto in fretta e poi non si muovono più. L'essere long lasting è la caratteristica che più mi piace di questi ombretti, perchè li mantiene saldi sulla palpebra e li rende perfetti come base per ombretti in polvere e, ancora meglio, fa sì che non spariscano se li usate da soli per un look veloce. I matte talvolta vanno lavorati perchè è difficile ottenere una stesura omogenea dalla prima applicazione, mentre è decisamente più semplice ottenere una bella copertura da quelli satinati e metallizzati.
In generale tutti i crème shadows sono evidenti e pigmentati sulla mia palpebra perchè sono molto chiara di carnagione, ma è anche vero che la mia pelle tende a mostrare una grande componente di rosso, quindi molti colori matte escono completamente trasfigurati su di me... In poche parole mi tengo lontana dai matte utilizzati da soli, e li uso come base per intensificare i trucchi. In generale uso quasi tutti gli ombretti in crema su me stessa solo per intensificare dei colori in particolare, perchè non sono un amante del genere e non mi viene naturale utilizzarli da soli per fare un qualsivoglia trucco monocolore. Tra i crème shadows, l'unico che ho utilizzato da solo e molto spesso è Christine, che appunto è molto metallizzato e luminoso.
Mentre i matte tendono ad essere colori più pacati, tutti gli altri crème shadows dal finish metallizzato o satinato hanno riflessi particolarissimi e sono molto intensi sugli occhi. Si può prendere sia un colore più neutro come Dandy, che un colore scuro come Rea, ed entrambi avranno riflessi particolari capaci di incorniciare l'occhio al meglio (sempre se abbinati in armonia con il colore dell'iride).


nabla potion paradise collection

nabla potion paradise collection

Come ho detto più volte, io non amo gli ombretti in crema e su di me non li uso quasi per niente. Preferisco uscire di casa senza ombretto, paradossalmente. Questa abitudine l'ho presa un po' perchè nessun ombretto ha mai retto sulla mia palpebra, un po' perchè mi piace giocare con le polveri senza sporcarmi le dita se ho tempo di costruirmi il trucco. I crème shadows hanno modificato pochissimo questa abitudine, poichè Nabla ha una vastissima selezione di polveri...Tuttavia ho cominciato ad usareli sugli altri, in particolare in Accademia di trucco, perchè sono davvero veloci da stendere e duraturi...molto meglio di un primer, a volte. Stavolta i colori proposti da Nabla sono più particolari, e più "vari". I più sfruttabili restano Morning Glory ed Entropy. Morning Glory è una base simile a painterly di Mac; stavolta devo ammettere che è molto più morbido e sfumabile, non fa chiazze, al contrario di Bakery o Birki.  Entropy è magnifico, come l'ombretto corrispondente. Luminoso quanto Entropy, ed altrettanto morbido, omogeneo e pigmentato è Utopia, che resta un bronzo sfruttabile solo in certe occasioni a mio parere. Hyperspace è la colorazione più difficile da usare, perchè è un platino chiaro verdastro, simile ad uno degli ombretti di Stylenanda che già avevo...Davvero, per quanto la qualità sia ottima, non saprei come sfruttarlo perchè non penso mi stia bene. Rea e Petite Mèlodie sono gli ombretti più belli, e dal punto di vista delle colorazioni sono i miei preferiti in assoluto...Particolari, ma comunque sfruttabili. Mentre su Rea non ho nessun appunto da fare, se non che è un po' scuro e non è così tanto visibile la componente violacea, Petite Mélodie è qualitativamente il peggiore dei sei crème shadows, purtroppo. Si stende a chiazze, è disomogeneo. Si può ovviare alla cosa stratificando l'ombretto più volte, ma per ottenere lo stupendo colore finale di Petite Meèlodie, io sacrificherei tutto il tempo del mondo a lavorarmelo!







Il fatto che i crème shadows siano long lasting è ormai assodato, così come stavolta va lodata la scelta di Nabla mettere in commercio colorazioni particolari e non solo colori "caldi". Tuttavia (se volessimo fare un appunto ai crème shadows, piuttosto che alla collezione) si sente la mancanza di colori basici come il nero, il bianco, il grigio...E dei colori matte in generale. Ovviamente nel caso di questa collezione non sarebbe stato il caso di inserire questo genere di colori, però guardando i miei ombretti in crema mi viene sempre da pensare che mi sarebbero molto utili. Come ho detto li uso molto su altre persone più che su me stessa, in vari modi e in varie tipologie di trucco. Fra la selezione di colorazioni di questa collezione si può trovare il giusto ombretto per ogni tonalità di carnagione, capelli e iride. Se poi aggiungiamo anche le colorazioni già presenti, abbiamo veramente una gamma di possibilità infinite fra cui scegliere, fermo restando che il costo è contenuto e la qualità ci sta tutta! Sono quindi un prodotto che è anche migliore dei paint pot di MAC.
Ci sono altri punti a sfavore dei crème shadows, però. Il primo è l'odore, che diventa orribile dopo un po'. Il packaging è anti manicure friendly (lol). La formulazione è cream to powder, eppure non credo che si sfumino bene con molti ombretti in polvere; risulta più facile farlo applicando i crème shadows dopo le polveri, che non prima... Cosa che a volte mi va bene, altre no, dipende sempre dal trucco.
Gli swatches sono stati fatti ANCHE su carnagione olivastra asiatica, per potervi dare un'idea di come rendano i colori su due pelli completamente diverse.

nabla potion paradise collection


I crème shadows mi sono stati inviati direttamente dall'azienda per potervi dare qualche opinione a riguardo, e online dal 15 Novembre sul sito Nabla, dove sarà temporaneamente disponibile il bellissimo cofanetto con le sei tonalità della collezione, così come i pot singoli. La promozione in corso prevede il 15% di sconto sui crème shadows e il 50% di sconto sulle spedizioni fino al 22 Novembre.
E voi? prenderete qualcuno dei nuovi ombretti? C'è qualcosa che vi piace, o non vi convince nulla?