Cremorlab è uno di quei brand che fanno parte dei "cosmeceuticals", ovvero prodotti beauty quasi da farmacia, per essere spicci. Portato in auge da Peach&Lily e Michelle Phan, Cremorlab è stato uno dei primi brand a entrare sul mercato statunitense. I prodotti Cremorlab sono stati sviluppati attorno all'acqua termale di Geumjin che possiede proprietà altamente idratanti ed è ricca di minerali. Grazie al principio T.E.N. (Thermal water therapy, Eco-energy, and Natural nourishment), il brand 
si propone come la perfetta fusione di studi in laboratorio e potere degli ingredienti naturali.
Nonostante la curiosità, ho acquistato le loro maschere più famose per vedere come avrebbe reagito la mia pelle e per farmi un'idea di come fosse Cremorlab. La maschera sbiancante (bianca) l'ho acquistata da Yukoskin, mentre la maschera per acne da Honeysu.
Queste due maschere sono fatte di Tencel, un tessuto di cellulosa che trattiene i liquidi e lascia che gli ingredienti benefici penetrino nella pelle. Non tutte le sheet mask di Cremorlab sono fatte di Tencel, ma a questa categoria appartengono le due tipologie di cui vi parlo oggi, più la Marine Hyaluronic Revital Mask e Witch Hazel Gel Pore Control Mask.

Cremorlab is one of those brands that are part of "cosmeceuticals", or quasi-pharmacy products. Led by Peach & Lily and Michelle Phan, Cremorlab was one of the first brands to enter the US market. Cremorlab products have been developed around Geumjin's thermal water, which possesses highly moisturizing properties and is rich in minerals. Thanks to T.E.N. (Thermal water therapy, Eco-energy, and Natural nourishment), the brand proposes the perfect fusion of laboratory studies and the power of natural ingredients.
Despite the curiosity, I bought their most famous masks to see how it would react to my skin and to give me an idea of ​​how Cremorlab was. I bought The whitening mask (white) from Yukoskin , while the mask for acne (pink) on Honeysu.
These two masks are made of Tencel, a cellulose fabric that holds liquids and leaves the beneficial ingredients penetrate into the skin. Not all Cremorlab's sheet masks are made of Tencel, but in this category there are the two types of masks....the ones I will be talking about today, plus the Marine Hyaluronic Revital Mask and Witch Hazel Gel Pore Control Mask.




White Bloom Triple Bright Floral Mask -Whitening



La White Bloom Triple Bright Floral Mask è una maschera illuminante che fa parte della linea "Triple Bright". Quello che la maschera si propone di fare è idratare, rivitalizzare e aumentare l'elasticità della pelle...il tutto lasciando un incarnato bello luminoso.
L'estratto di Giglio, mischiato con l'acqua termale, è l'ingrediente utilizzato per rendere l'incarnato meno spento. La maschera "sbianca" ed esfolia leggermente il viso grazie al Fruit Complex (arancia, uva e ciliegia selvatica), in quanto cntiene AHA e BHA naturali. Appena messa, ho subito sentito come la maschera mi bruciasse sui brufoletti, cosa che succede spesso con le maschere "schiarenti", ma anche con altri tipi di maschere... Il punto è che anche persone con brufoli vorrebbero mettersi du' maschere ogni tanto, quindi faresheet masks che non vanno messe su irritazioni, ferite eccecc diventa una cosa insopportabile. Esistono maschere, quali quelle di Klairs o di Merbliss, o Herboflore, che non sono così fastidiose. In tutto ciò l'obiettivo principale di chi compra questa maschera è avere la pelle bella luminosa; ebbene  la maschera schiarisce e illumina la pelle in maniera evidente, ma non aiuta con i rossori. Se avete discromie/macchie scure, saranno alleviate temporaneamente. L'altro grande pro è che idrata davvero molto la pelle. Il fatto che sia idratante, ma comunque irritante per la mia pelle (secca e sensibile) non la fa rientrare nel mio selezionatissimo gruppo di preferite.

The White Bloom Triple Bright Floral Mask is an illuminating mask that is part of the "Triple Bright" line. What the mask is about to do is moisturize, revitalize and increase the elasticity of the skin ... all while leaving a beautifully bright complexion.
The Giglio extract, mixed with thermal water, is the brightening ingredient. The mask "whitens" and slightly exfoliates the face thanks to the Fruit Complex (orange, grapes and wild cherry), as it has natural AHA and BHA. As soo as I put it on, I immediately felt how the mask burned on my pimples, which often happens with these types of masks, (and sometimes with other types of masks too ...) My point is that even people with pimples would like to take masks every now and then, but the instructions of sheet masks say that they should not be put on irritations, wounds etc...and it's unfair, because we want masks for our acne skin too è_è . There are masks, such as those of Klairs or Merbliss, or Herboflore, which are good for acne prone skins, btw. Anyway, the main goal of those who buy this mask is to have beautiful bright skin; Well, the mask cleans and brightens the skin clearly, but it does not help with redness. If you have discoloration / dark spots, they will be relieved temporarily. The other great pro is that it really moisturises the skin. The fact that it's moisturizing, but still irritating to my skin (dry and sensitive) makes this a good mask, but not one of my favourite.

Herb Tea Pure Calming Mask - Blemishes



Anche se questa maschera contiene fragranze, è super dolce sulla pelle. Non appena l'ho indossato, non mi sentivo fresco, in qualche modo lenitivo. Il tessuto morbido molto umido in essenza era super morbido e confortevole, e non mi sentivo alcuna sensazione bruciante o formicolosa. Ho mantenuto la maschera per trenta minuti, perché era in qualche modo rilassante. Ho notato che i miei brufoli gonfiori non erano così infiammati come prima, e che questa maschera mi aiutò leggermente con aree rossastre intorno alle mie macchie. La mia pelle era rimasta morbida, profondamente idratata e illuminata. Non si stava illuminando come la maschera tripla brillante, ma mi ha dato un bagliore sano. Le mie mancanze sono state guarite la mattina dopo (non COMPLETAMENTE, questa maschera non è magica) e penso che questa maschera abbia aiutato molto a calmare la pelle, quindi la mia pelle ha guardato e sentito meglio. Lo consiglierei ai colleghi pelli sensibili e asciutte.

Even though this mask contains fragrance, it's super gentle on the skin. As soon as I wore it, I didn't feel the usual fresh feeling, but it was somehow soothing anyway. The soft fabric is drenched in essence, and it was super soft and comfortable; I didn't feel any burning or tingling sensation. I kept the mask on for thirty minutes, because it was somehow relaxing. I noticed that my swelling pimples weren't as inflammated as before, and that this mask  helped ever so slightly with reddish areas around my blemishes. My skin was left soft, deeply moisturized and brightened. It wasn't brightening like the Triple Bright mask, but it gave me a healthy glow. My blemishes were healed the morning after (not COMPLETELY, this mask isn't magic) and I think this mask helped a lot to calm the skin, so my skin looked and felt better. I would recommend this to fellow sensitive and dry skins.